DOMENICA 11 FEBBRAIO
IL SESTO INCONTRO DI LATINO

Dopo la pausa dei giorni più freddi il gruppo di appassionati di latino che si incontrano periodicamente a Pamparato tornerà a riunirsi alle ore 10,30 di domenica 11 febbraio presso il Castello comunale.

Oggetto della conversazione, da tenere appunto in latino, sarà la progettazione delle «Vacanze latine» che l'Assessorato alla Cultura e al Turismo sta progettando per l'estate prossima.

L'ipotesi di lavoro è quella di una settimana di vacanze, nella quale appassionati di latino provenienti da ogni parte del mondo si possano riunire a Pamparato così come accade lassù da più di trent'anni per la musica antica per il piacere di comunicare fra loro in questa lingua sovranazionale. Le «Vacanze» dovrebbero inserirsi nel 34o Festival dei Saraceni, che avrà luogo dal 16 al 28 luglio p.v.

Le giornate potrebbero essere organizzate in modo che al mattino si svolgessero attività di pratica attiva del latino mentre al pomeriggio si potrebbero organizzare gite culturali con la guida, ovviamente in latino, di chi avesse voluto farsi carico della preparazione opportuna. E nel Monregalese le mete degne di cultori del latino non mancano. Le gite potrebbero ovviamente concludersi con la cena in qualche ristorante degno di pari interesse o con la partecipazione ai concerti del Festival, previsti fuori Pamparato in chiese sedi di affreschi tardo-gotici.

Per quanto riguarda le attività mattutine, lo svolgimento contemporaneo del corso di musica antica consentirebbe di organizzare qualche facile lezione di canto in latino (gregoriano, carmina burana, ecc.) o di lettura interpretativa di scene di commedie, per esempio, di Plauto mentre si potrebbe pensare ad esperimenti di cucina romana o di tecnologie antiche come la scrittura su tabulae scriptoriae in cera, da costruire prima ancora che da usare.

Gli amanti del latino interessati a questi progetti sono cordialmente invitati.

Per informazioni: mauro.uberti@fastwebnet.it